trecce estate 2018

Agosto è alle porte ed è arrivato il momento di sfoggiare le acconciature da spiaggia più trendy di sempre. Ecco come portare le trecce estate 2018!

trecce estate 2018

Quali acconciature da spiaggia sfoggiare questa estate? In questo articolo vi avevamo parlato delle acconciature di tendenza, comode e d’impatto, per una giornata al mare, ma anche in città! Se siete fan delle trecce, la buona notizia è che potete sfoggiarle declinate in tantissime varianti, a seconda del vostro stile e della lunghezza dei vostri capelli. Pronte a scoprire le migliori tendenze trecce estate 2018?

Ecco le acconciature più in voga, da realizzare a casa o nel nostro Salone Alexim Parrucchieri per un’occasione speciale!

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

trecce estate 2018

Trecce Estate 2018: le migliori tendenze per la treccia unica

Se avete una chioma abbastanza lunga e desiderate sfoggiare le vostre trecce estate 2018 in versione elegante, messy o boho-chic la treccia unica è la soluzione ideale. Come declinarla a seconda del vostro stile? Le tendenze sono tante, vediamo quelle più in voga del momento!

Se volete andare sul classico, non potete sfoggiare la vostra chioma raccolta in una perfetta treccia francese. Semplice, comoda e super chic, quest’anno si porta morbida e un po’ spettinata, ideale per chi ha una chioma molto lunga e folta e vuole tenere in ordine i capelli senza rinunciare a un hairstyle d’effetto.

trecce estate 2018

Se, invece, desiderate un hairlook molto più ordinato, composto e dal gusto bon-ton, la treccia olandese è la soluzione che fa per voi. Definita e precisa, regala alla chioma un look molto ordinato in grado di creare un effetto “rialzato”, partendo dalla parte elevata della testa come una coda alta, per un effetto più curato e incisivo.

trecce estate 2018

Infine, uno dei trend che sta spopolando quest’anno è la Braided Ponytail, ovvero il mix tra treccia e coda alta, ideale per chi desidera creare un raccolto anti-caldo comodo, veloce e d’impatto. Di cosa si tratta? La braided ponytail si ottiene realizzando una sola treccia di dimensioni medio piccole e andandola a racchiudere nella coda. Potete scegliere se creare l’intreccio partendo dall’attaccatura dei capelli nella parte superiore della fronte e andarla a racchiudere dall’alto, oppure realizzare una treccia dal basso, partendo dall’attaccatura dei capelli sulla nuca e lasciare che la treccia esca dalla coda per un effetto “vedo-non-vedo”.

trecce estate 2018

Trecce Estate 2018: tutti gli hairstyle con doppia treccia

Volete realizzare un’acconciatura super estiva e dal look fresco e moderno? Allora la doppia treccia fa per voi! Non solo regalerà ordine alla vostra chioma, ma conferirà al vostro hairstyle un aspetto sensuale e di tendenza. Quali sono i principali trend per le trecce estate 2018? Scopriamoli subito.

Anche per le doppie trecce potete scegliere di andare sul classico e optare per le Pigtails Braids, ovvero le trecce “da maialino”, i due codini semplici e ordinati tipici delle acconciature da bambine a scuola. Le trecce pigtail braids classiche sono le trecce per eccellenza: per realizzarle vi basterà iniziare il vostro intreccio dividendo la chioma in tre ciocche all’altezza dell’orecchio e procedendo con una normale treccia sulle lunghezze. Classiche, evergreen e dall’effetto giovane e fresco, le pigtail braids classiche sono perfette da portare lasciando la parte superiore della chioma un po’ messy.

trecce estate 2018

Un’altra tendenza che è ormai è evergreen è quella delle Boxer Braids ovviamente. Le boxer non sono altro che le pigtail braids in stile olandese. La loro realizzazione può sembrare complessa ma è in realtà più facile di quello che sembra: si parte raccogliendo una sezione di capelli sulla parte alta del capo e iniziandola a intrecciare dividendola in tre ciocche. Dopo pochi intrecci (due o tre) dovrete iniziare a integrare nuove ciocche laterali a quelle di partenza, prima da destra poi da sinistra, alternandole a ogni nuovo intreccio e proseguendo così fino alla fine. Questa tecnica dovrà essere applicata, ovviamente, a entrambe le trecce.

trecce estate 2018

Infine, anche per le trecce doppie potete realizzare un’acconciatura ibrida tra trecce e coda. Per realizzarle vi basterà creare due boxer braids partendo dalla parte alta della fronte e lasciare “incomplete” le vostre trecce: dopo aver intrecciato le ultime ciocche alla base della nuca, dovrete semplicemente chiudere la treccia con un elastico e lasciare la parte finale della chioma libera. Il risultato sarà una via di mezzo tra le boxer braids (nella parte superiore della testa) e i tanto amati codini che portavamo a scuola da bambine, per un’acconciatura facile, veloce e super teen!

Quali tra queste trecce estate 2018 desiderate sfoggiare sulla vostra chioma? Vi aspettiamo nel nostro Salone Alexim Parrucchieri per realizzare l’hairstyle estivo perfetto per voi!

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

Scopri Alexim