Un taglio vintage e iconico torna oggi per portare tutta la sua forza e la sua originalità sui tuoi capelli. Ecco tutto quello che devi sapere sul Klute Cut.

Ricordi Jane Fonda? Il suo taglio di capelli più iconico era il Klute Cut, un haircut anni Settanta dalla forte connotazione femminista, nato per esprimere forza e indipendenza. Oggi, grazie alla sfilata di Guido Palau per Marc Jacobs, il taglio Klute torna in voga e diventa l’haircut del momento per chi è in cerca di un nuovo hairlook originale e dal forte sapore vintage. Ecco perché scegliere questo haircut e i consigli dei nostri Professionisti Alexim Parrucchieri.

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

taglio capelli vintage

Credits: Pinterest

Klute Cut: come nasce e perché è il taglio di capelli vintage del momento

Il nome di questo iconico taglio vintage deriva dal film thriller poliziesco in cui è apparso sulla prima volta, ovviamente sulla testa dell’intramontabile Jane Fonda. Oggi Klute Cut è il nome ufficiale di questo haircut, che nei decenni è diventato famoso per il suo stile e per la sua capacità di trasmettere forza, indipendenza ed empowerment femminile. La storia di questo haircut, infatti, va ben oltre il grande schermo e affonda le sue radici nel momento in cui Jane Fonda si ribellò al classico stile da bambolina e decise di salutare i suoi capelli lunghi e biondi per accogliere questo nuovo, originale e sorprendente, taglio di capelli.

taglio capelli vintage

Credits: Pinterest

Oggi il Klute Cut torna in voga grazie a Guido Palau x Mark Jacobs che ha saputo cogliere la revival mania degli ultimi anni e riportare in vita l’haircut perfetto per esprimere al meglio tutto il fascino vintage e sensuale di quegli anni. Molto simile allo shag, il Klute Cut rivela un animo più romantico e delicato: le sue forme risultano addolcite e le lunghezze possono arrivare addirittura oltre le spalle. Il must è, ovviamente, portarlo sempre con una frangia leggermente sfilata e con una tendenza laterale appena accennata.

taglio capelli vintage

Credits: Pinterest

Klute Cut: con quale tipo di capelli sfoggiarlo?

Trattandosi di un haircut particolarmente sfilato e con una geometria riconoscibile, il Klute Cut va portato soprattutto da chi ha capelli lisci, fini e poco tendenti a gonfiarsi con l’umidità. Queste caratteristiche permettono al taglio di mantenere le sue forme, senza snaturare il suo stile iconico che lo ha reso immortale. Una versione mossa del Klute Cut può essere sicuramente sfoggiata, ma se hai una chioma particolarmente tendente al riccio, ti consigliamo un altro tipo di haircut.

taglio capelli vintage

Credits: Pinterest

Se ti piace questo stile, puoi provare uno Shag o un Mullet mossi, da portare sempre con frangia (riccia, come di tendenza) e con scalature in grado di valorizzare il volume della chioma. Rivolgendoti a uno staff di professionisti dei capelli, avrai la sicurezza di affidarti a esperti in grado di individuare l’haircut perfetto per i tuoi capelli e per il tuo stile.

Pronta a sfoggiare il Klute Cut? Ti aspettiamo nel nostro Salone Alexim Parrucchieri per realizzare il taglio di capelli perfetto per te.

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

 

Scopri Alexim