alexim parrucchiere milano duomo

Pixie cut 2019/2020: come portare il taglio corto più iconico del momento nei prossimi mesi? Ecco tutte le tendenze, dalle più recenti e originali, a quelle classiche ed evergreen!

alexim parrucchiere milano duomo

Capelli corti d’inverno? Il Pixie Cut è il taglio che fa per te. Iconico, affascinante e declinabile in tantissime versione diverse per tutti i tipi di gusti e di capelli. Cortissimo, bon-ton o punk rock? Ecco le tendenze Pixie Cut 2019/2020 e come portarlo: dai trend più recenti a quelli classici ed evergreen.

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

come portare il pixie cut

Credits: Pinterest

Come portare il Pixie Cut: l’ultima tendenza è il Punkish Pixie

Un po’ punk, un po’ chic. Un po’ sexy, un po’ androgino. Il Pixie Cut è il taglio dalle mille sfumature (e rasature), cangiante e mutevole con il passare delle stagioni e l’arrivo dei nuovi trend. L’ultima tendenza che vede come protagonista l’iconico taglio da folletto anni Sessanta, è lo stile Punkish sfoggiato da celeb del calibro di Charlize Theron e Kristen Steward. Ma di cosa si tratta?

Il Punkish Pixie è un Pixie molto rasato sulle tempie e sulla nuca e con la parte superiori dei capelli più lunga, come se fosse un maxi ciuffo. Questo tipo di haircut, oltre a essere estremamente affascinante e originale, si presta anche a styling d’impatto. Il nostro consiglio è di portarlo con il ciuffo tirato indietro e con un effetto leggermente bagnato: un hair look ricco di stile, perfetto per tutte le occasioni.

come portare il pixie cut

Come portare il Pixie Cut: il Pixie classico per un taglio senza tempo

Il Pixie classico è il taglio da folletto per eccellenza, famoso per i suoi forti richiami ai capelli corti e sbarazzini di Peter Pan. Per anni, è stato il taglio più amato da dive e personaggi della moda come Twiggy e Audrey Hepburn e da personaggi contemporanei come Emma Watson, Miley Cirus e Rihanna. La sua forza principale sono le sue sfilature di diversa lunghezza, più corte sul retro e più lunghe sul fronte, che gli conferiscono movimento, leggerezza e personalità.

come portare il pixie cut

Credits: Pinterest

Come portare il Pixie Cut: il Pixie Tousled

Il Pixie Tousled è la versione asimmetrica e spettinata del Pixie Cut. Da portare messy e perché no, con frangia cortissima e rasature laterali, è un taglio ideale per chi vuole regalare un nuovo slancio al proprio viso e mettere in risalto una personalità audace e punk-rock. Amato da star come Tyra Banks, il Pixie Tousled è fatto per chi vuole regalarsi un taglio corto senza rinunciare al movimento della chioma. Il risultato, infatti, è un haircut dal carattere spensierato e sbarazzino, ideale soprattutto per un capelli liscio facile da domare ma in cerca di quel twist in più!

pixie cut 2018

Come portare il Pixie Cut: il Long Pixie

Non vuoi rinunciare a sfoggiare un po’ di lunghezze? Nessun problema! Il taglio da folletto più amato dalle star si ripresenta questa estate in versione long & posh. Il Long Pixie è molto simile a un carrè liscio, che incornicia il viso e regala un’allure sexy e raffinata. Un haircut rifinito e preciso se portato nella sua versione preppy e bon ton, ma declinabile anche in versione wild rock se sfilato e spettinato ad hoc. L’icona di questo taglio? Victoria Bekham!

come portare il pixie cut

Credits: Pinterest

Come portare il Pixie Cut: il Pixie riccio

Caratterizzato da rasature laterali, il Pixie riccio è la versione curly del taglio Pixie ed è ideale per sfoggiare la propria chioma riccia sulla parte centrale della testa e sulla fronte, creando una frangia scompigliata e sbarazzina. Questo tipo di taglio è pensato per alleggerire il volume della vostra chioma e donargli, contemporaneamente, uno stile casuale e rock.

Quale tra questi Pixie Cut è il taglio che fa per te? Ti aspettiamo nel nostro Salone Alexim Parrucchieri per una consulenza personalizzata sull’haircut perfetto per te!

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

 

Scopri Alexim