Quali sono i migliori nuovi street food in città? Ecco la nostra lista di specialità da provare assolutamente per un lunch break all’aperto!

street food milano 2020

@LatoMare

Con il bel tempo, è importante godere fino all’ultimo momento il tempo trascorso all’aria aperta, magari passeggiando nei parchi, facendo o attività sportiva o gustando nuove e sfiziose specialità street food! Già, perché non c’è niente di meglio di lunch break, una merenda o un aperitivo all’aperto per trascorrere un po’ di tempo all’insegna del relax e del gusto. Dove andare? Ecco la nostra lista di migliori street food a Milano da provare assolutamente!

street food milano

@Poormanger

Street food Milano: le jacket potatoes di Poormanger

Un’idea semplice, innovativa ma dal sapore tradizionale, perfetta per creare un nuovo street food da reinventare attraverso la creatività della cucina italiana. Il format di Poormanger è tanto essenziale quanto di successo: le sue jacket potatoes sono le patate “in giacca”, ovvero farcite di ingredienti freschi, sapientemente combinati tra loro per creare nuove combinazioni di gusto da assaporare take away.

Quali patate ripiene assaggiare dal menù? Se amate le ricette tipiche della tradizione gastronomica italiana vi consigliamo la patata alla carbonara con crema al tuorlo d’uovo, guanciale, pecorino e pepe o quella con ragù alla bolognese, besciamella, Grana Padano. Se cercate qualcosa di fresco sicuramente vi consigliamo la patata con cuor di burrata, prosciutto crudo e olive taggiasche, mentre i vegetariani ameranno la patata con crema di fave, catalogna, uvetta, pinoli e olio all’aglio e peperoncino

POORMANGER. Via Vigevano 10, Milano.

street food milano

@La Ravioleria Sarpi

Street food Milano: lo street food cinese della Ravioleria Sarpi

La Ravioleria Sarpi è una vera istituzione quando si parla di street food a Milano e le sue specialità ne sono la prova. Ravioli e crêpes cinesi sono il cuore della sua offerta, tutto è preparato al momento, è freschissimo e ha un gusto pazzesco, perfetto sia per i veri amanti della cucina cinese che per i curiosi in cerca di nuovi sapori da amare.

Uno sguardo al menù? Potete scegliere tra ravioli ripieni di manzo, maiale o verdura, oppure le crêpes con o senza coriandolo, di carne o vegetariane. Una proposta semplice ed essenziale, che vi renderà dipendenti dal suo incredibile sapore.

LA RAVIOLERIA SARPI. Via Paolo Sarpi, 27.

street food milano 2020

@CrostaLab

Street food Milano: le pizze a portafoglio di Crosta Lab

Amanti della vera pizza napoletana gioiete: Crosta Lab è il progetto street food di Crosta, il famoso forno meneghino capitanato da Giovanni Mineo e Simone Lombardi. Per permettervi di godere di tutto il gusto della tradizione pizzaiola partenopea, quest’estate hanno lanciato la loro pizza a portafoglio da gustare all’aperto. Di cosa si tratta? Di una pizza servita calda e fumante, piegata in un foglio di carta alimentare per poterla agguantare senza sporcarsi le mani.

Al momento questa specialità si può gustare solo in due, incredibili, varianti: la marinara al peperoncino e la pizza cosacca, ispirata alla tradizionale ricetta partenopea con pomodoro e Pecorino Romano. Perfetta per pranzi e cene take away all’insegna del vero gusto tradizionale, ma in versione pratica e smart!

CROSTA LAB. Via Melzo, 5.

street food milano 2020

@PaninidiMare

Street food Milano: lo street food di pesce di Panini di mare

Nostalgia del mare e dei suoi inconfondibili sapori? Panini di mare è lo street food che vi riporta con i piedi immersi nella sabbia e lo sguardo fisso al tramonto, mentre gustate specialità ittiche freschissime. Capitanato dall’expertise dello Chef Mario Ottaviano con la missione di portare i migliori ingredienti e i sapori della Puglia in una chiave innovativa e pratica a Milano, Panini di mare è lo street food milano 2020 ideale per un lunch break fresco e gustoso.

Qualche esempio dal menù? C’è Tentacolo, uno dei panini più famosi del progetto, con polpo alla griglia e dei capperi, addolcito dalla cipolla in agrodolce; per gli amanti del crudo c’è Peschici, con filetto di tonno crudo, insalata, pomodorini ciliegini, un pizzico di sale, uno di pepe e un filo d’olio, o Mazara, con gamberi rossi e gobetti (Mazara del Vallo), rucola, succo di limone. Per gli amanti dei sapori decisi, infine, vi consigliamo Torino, con baguette ai cereali farcita di filetto di merluzzo alla griglia tenero e dal sapore delicato, incontra la crema di olive, e i pomodori secchi.

PANINI DI MARE. Via Garigliano, 8.

street food milano 2020

@LatoMare

Street food Milano: il fast food di qualità di Lato Mare

Restiamo al mare, ma in città e con le proposte nel nuovo fast food Lato Mare, che nasce con l’obiettivo di declinare una proposta di alta qualità alle necessità di un consumo pratico e veloce. L’offerta include sia i panini che specialità che trovereste in un vero e proprio ristorante, con il pesce fresco proveniente dal Mar Adriatico e un servizio volto a ribaltare i cliché negativi sui fast food.

L’offerta del menù va dai crudi alle tartare, come quella di Ombrina, melone e maionese di anacardi, per passare al fritto misto del giorno con Pesce Azzurro, Calamari, Gamberi e Maionese al Lime, primi come lo Gnocchetto di Patata al Salmone con Scalogno alla Brace e Pancetta Croccante e panini, come il Tondo semi integrale con Bistecca di Tonno, Crema di Fave al Finocchietto e Pomodoro Arrosto.

LATO MARE. Via Caminadella, 2.

street food milano

@Nun

Street food Milano: il kebab di Nun – taste of middle east

Il kebab, ma quello buono. Già, la classica piadina farcita mediorientale è uno degli street food più amati di sempre, ma non è scontato trovare un posto in grado di farla così buona come Nun. Il locale si distingue per la simpatia, la genuinità dei sapori e degli ingredienti e un menù che lo rende sicuramente uno dei migliori street food a Milano da provare assolutamente.

Cosa scegliere? I kebab sono declinati in diverse versioni, da quella classica con pollo, salsa harissa piccante, pomodori e cipolla a quella super, con pollo, holloumi fritto, cipolle fritte e patate. Non mancano le versioni vegetariane e vegane con hummus, babaganoush e falafel e sfizi di accompagnamento, come l’hummus di barbabietola e gli stick di halloumi fritto.

NUN – TASTE OF MIDDLE EAST. Porta Venezia o Porta Ticinese.

street food milano 2020

@CrostaLab

street food milano 2020

@LatoMare

street food milano 2020

@PaninidiMare

street food milano

@Poormanger

street food milano

@La Ravioleria Sarpi