pixie cut grande gatsby

La seconda puntata della nostra rubrica dedicata ai tagli di capelli più iconici della storia del cinema. Il Pixie Cut di Carey Mulligan ne Il Grande Gatsby è l’ispirazione perfetta per un taglio corto retrò!

pixie cut grande gatsby

Fonte: @imdb

Proseguiamo il nostro viaggio nella storia del cinema e dei tagli più iconici apparsi sul grande schermo. Dopo aver parlato del caschetto anni Novanta di Natalie Portman nel film Léon, scopriamo l’ispirazione per un taglio corto retrò perfetto con il Pixie Cut di Carey Mulligan ne Il Grande Gatsby. Un taglio da maschietta, versatile e comodo, ma ricco di un fascino senza tempo degno del capolavoro di Fitzgerald da cui prende vita! Ecco quello che devi sapere su questo haircut e come portarlo anche tu con i consigli dei nostri Professionisti Alexim Parrucchieri!

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

pixie cut grande gatsby

Fonte: @imdb

Il Pixie Cut di Carey Mulligan ne Il Grande Gatsby: l’haircut retrò per eccellenza

C’erano una volta i ruggenti anni Venti, con il loro stile a base di frange, luccichii e swing fever. Sono gli anni delle flapper girl e dei capelli corti come simbolo di rivoluzione sessuale e di emancipazione. Il taglio alla maschietta per eccellenza è il Pixie Cut ed è lo stesso sfoggiato dalla protagonista de Il Grande Gatsby, Daisy, interpretata da Carey Mulligan nella pellicola del 2013, con Leonardo Di Caprio. Ma cosa rende così speciale questo haircut?

capelli anni 20

@careyhmulligan

Il Pixie Cut di Carey Mulligan ne Il Grande Gatsby è un corto semplicissimo, un “taglio da folletto” caratterizzato da sezioni di capelli più lunghe sulla parte laterale della chioma che incornicia il volto e da una frangia piena, ma non simmetrica, un ciuffo laterale ordinato e non sbarazzino, spesso tenuto in ordine grazie all’utilizzo di fasce e foulard dallo stile tipico degli anni venti. Una versione complementare del Pixie Cut di Daisy è quella sfoggiata da un altro personaggio femminile ricco di fascino, Jordan Baker, interpretata da Elizabeth Debicki. Su di lei l’iconico taglio presenta le stesse caratteristiche, ma viene sfoggiato in versione dark e con le punte delle sezioni laterale più accentuate e stilizzate.

pixie cut grande gatsby

Fonte: @imdb

Il Pixie Cut di Carey Mulligan oggi: le ispirazioni moderne de Il Grande Gatsby

Nonostante si tratti di un taglio retrò, il Pixie Cut de Il Grande Gatsby è tutt’altro che un haircut datato, ma un’ispirazione che continua ad affascinarci anche oggi e che si ripresenta in declinazioni moderne, perfette per essere sfoggiate con uno stile contemporaneo. Tra gli esempi odierni più accattivanti c’è sicuramente quello dell’attrice Jennifer Lawrence, che sfoggia un taglio più sfilato sulle punte e sul ciuffo laterale, per creare un maggiore senso di movimento. Nelle occasioni speciali, la frangia può essere portata all’indietro e fissata con uno styling effetto bagnato per un risultato semplice ma estremamente d’impatto.

capelli anni 20

@jenniferlawrence_

A condensare alla perfezione il perfetto mix tra stile androgino e sensualità c’è invece il Pixie Cut di Zoe Kravitz, che sfoggia una versione cortissima e ultra-minimale di questo taglio, con frangia appena accennata e lunghezze laterali ridotte al minimo per scoprire al meglio il volto. Una versione boyish estremamente comoda e versatile, ma non adatta a tutti i tipi di volto. Il Pixie Cut, infatti, è un taglio che sta bene a molte persone, ma non è necessariamente un haircut passe-partout. Per questo consigliamo sempre di rivolgersi ai nostri Professionisti Alexim e chiedere una consulenza specializzata sul proprio volto e tipo di capelli.

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

 

SCOPRI COME REALIZZIAMO IL TUO NUOVO LOOK