In cerca di una colorazione più luminosa, ma senza ricorrere al classico balayage? La tendenza Dirty Brunette regala highlights biondi alla chioma senza modificarne eccessivamente il colore naturale: ecco come declinarla per l’estate!

tendenze capelli castani

Getty Images

Come illuminare la chioma senza ricorrere al balayage? La soluzione si chiama Dirty Brunette ed è la tendenza capelli castani che vuole la chioma castana naturale solo leggermente “sporcata” da hightlight luminosi sui toni del biondo. Meno invadente di colorazioni più sfumate e ingombranti, il Dirty Brunette regala punti luce multi-sfaccettati e mantiene un effetto naturale, ma soprattutto, può essere declinato in tante colazioni diverse. Ecco quello che devi sapere su questa tendenza e i consigli dei nostri Professionisti Alexim Parrucchieri!

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

tendenze capelli castani

@riawna

Tendenze capelli castani: tutte le sfumature di Dirty Brunette

Non è un semplice balayage e neanche solo dei colpi di luce: il Dirty Brunette è un metodo più libero e naturale, che va ad applicare hightlights biondi sulla chioma castana “sporcandola” appena, come un pittore voglia realizzare dei leggeri schizzi di colore più chiaro su una tela scura. In questo modo è possibile avere il totale controllo del colore in modo da applicare i punti luce solo il minimo indispensabile per illuminare la chioma e il volto, senza dover stravolgere la base naturale. Ma quali sono le sfumature di Dirty Brunette da provare? Ecco tre nuance tra le migliori tendenze capelli castani!

tendenze capelli castani

@maneaddicts

Dirty Brunette con le nuance del burro

Sfumature bionde sì, ma nude, quasi bianche ma calde, insomma: color burro. Il Butter Blonde è una delle nuance per eccellenza del Dirty Brunette perché permette di creare hightlights molto chiare senza dover realizzare un balayage e procedere con una decolorazione particolarmente invasiva. Le sfumature del burro realizzano degli hightlights molto particolari perché estremamente brillanti e quasi tendenti al nude blonde/platino ma non del tutto freddi, quindi in grado di miscelarsi bene con la base castana naturale e non creare contrasti troppo netti. Una colorazione perfetta per chi ha la carnagione molto chiara e vuole illuminare capelli e volto.

tendenze capelli castani

@chrissyteigen

Dirty Brunette con le nuance del caramello

Agli antipodi del burro, il caramello è la tonalità calda per eccellenza per valorizzare la chioma di sfumature calde perfettamente in grado di sposarsi alla base naturale castana. L’effetto è completamente diverso, ma di grande impatto e, soprattutto, perfetto per tutte le carnagioni più scure che vogliono regalare un’allure dorata alla propria chioma, illuminato volto e lunghezze. Il Dirty Brunette color caramello è avvolgente, morbido e ricco di sfumature luminose calde: ideale per tutte coloro che desiderano un nuovo hair color estivo intenso e solare.

tendenze capelli castani

@hairwithlinda

Dirty Brunette con sfumature rosse, mogano o rame

Non solo biondo perché, ovviamente, il Dirty Brunette può sposarsi con qualunque tipo di highlight. Se siete fan delle colorazioni rosse e volete provare una delle tendenze capelli castani con tonalità scarlatte, senza però scegliere una colorazione troppo invadente, il Dirty Brunette è l’occasione giusta per provarle. Le opzioni sono tantissime e vi basterà parlare con i nostri Professionisti Alexim Parrucchieri per scegliere la migliore per voi, tuttavia le tendenze principali vogliono la chioma castana sposarsi con il mogano (soprattutto in caso di castani scuri e carnagioni olivastre) o con il rame, quest’ultimo molto vicino ai riflessi caldi del biondo. A voi la scelta!

 

SCOPRI COME REALIZZIAMO IL TUO NUOVO LOOK