tagli scalati 2020

Ideali per sfoggiare una chioma alleggerita dai volumi e arricchita da quel tocco in più di movimento naturale: ecco come portare i capelli scalati durante la stagione autunnale!

tagli scalati 2020

Getty Images

I capelli scalati sono la soluzione ideale di chi desidera un look rinnovato, senza cambiare il proprio stile. La chioma risulta sfoltita, più leggera e può assumere forme diverse e arricchire il look di un mosso delicato e sofisticato. Quest’anno poi, i capelli scalati 2020 si portano soprattutto su tagli medi, gli haircut per eccellenza di chi ama le lunghezze ma desidera un hair look definito e d’impatto: come portarli quindi? Ecco i consigli dei nostri Professionisti Alexim Parrucchieri!

tagli scalati 2020

instagram @haileybieber

Capelli scalati 2020: il bob medio-lungo scalato

Se vuoi puntare su un classico contemporaneo, il bob medio-lungo è l’haircut perfetto per sfoggiare i capelli scalati 2020. Perché sceglierlo? Un taglio medio, più di un taglio lungo oltre le spalle, comporta il rischio di perdere la forma della chioma, risultando troppo gonfia o troppo piatta a seconda del tipo di capelli, con un effetto poco piacevole. Le scalature sono ideali per creare un gioco di pieni e vuoti che consentirà alle lunghezze di cadere con naturalezza, mantenendo l’ordine durante tutta la giornata e prestandosi a realizzare un bellissimo mosso delicato.

tagli scalati 2020

instagram @emmaroberts

Come mostrano Hailey Bieber ed Emma Roberts, i capelli scalati con bob medio sono ideali per realizzare un look moderno estremamente semplice e versatile. Nel loro caso poi, l’hairstyle è arricchito da un balayage biondo burro che illumina la chioma e trasforma il taglio in un look contemporaneo ed elegante al tempo stesso, ma se non amate il biondo potete lasciare la chioma al naturale o scegliere tra questi balayage per capelli castani 2020.

tagli scalati 2020

instagram @georgiamayjagger

Capelli scalati 2020: lo shag bob scalato

Un altro taglio che si presta benissimo alle scalature è lo shag bob, anch’esso da sfoggiare in versione media o lunga. A differenza di un bob medio classico, lo shag presenta volumi più accentuati e un haircut che strizza l’occhio allo stile rock-glam degli anni Settanta/Ottanta, come testimonia la bellissima Georgia May Jagger. La versione contemporanea di questo hairlook, tuttavia, è profondamente diversa da quella del passato e si ripresenta in una versione aggiornata perfetta per lo stile contemporaneo.

tagli scalati 2020

instagram @taylorswift

Lo shag scalato può essere portato anche più lungo, come mostra Taylor Swift, l’importante è che sia corredato dalla sua indispensabile frangia, da sfoggiare a tendina, aperta a mostrare la fronte, o piena e voluminosa, in aperto dialogo con le scalature e il gioco di pieni e vuoti delle lunghezze. Questo look è particolarmente consigliato a chi cerca un nuovo taglio con capelli scalati e vuole sperimentare qualcosa di meno classico e più moderno.

SCOPRI COME REALIZZIAMO IL TUO NUOVO LOOK