capelli corti stile boyish

I capelli corti in stile boyish sono la nuova tendenza primaverile per un haircut versatile, comodo e ricco di fascino androgino! Ecco quali scegliere tra le principali tendenze.

capelli corti stile boyish

Credits: Pinterest

Boyish significa “da maschio”, ma quando si parla di tagli di capelli non è sinonimo di mancanza di sensualità, anzi: i capelli corti stile boyish donano all’haircut uno stile androgino e affascinante, perfetto per chi desidera un hair look comodo ma ricco di personalità. Quali scegliere? Ecco i consigli dei nostri Professionisti Alexim Parrucchieri per scegliere la tendenza più adatta al vostro stile.

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

capelli corti stile boyish

Credits: Pinterest

Capelli corti stile boyish: il taglio a scodella per un look boyish sofisticato

Eccentrico, deciso e assolutamente glamour, il bowl cut (taglio a scodella) è uno dei tagli emblematici degli anni ’60, reso famoso grazie alla stilista Mary Quant che lo elevò ad haircut di culto dello stile Sixties. Da Lady Gaga ad Alessandra Martines (Fantaghirò), passando per Agyness Deyn, Tavi Gevinson e Carey Mulligan, resta oggi uno dei tagli corti più amati da star e celebrities. Perché sceglierlo? Il taglio a scodella è versatile e originale e regalerà un look d’impatto al vostro stile, regalandogli un’anima rock e sensuale al tempo stesso, in pieno stile boyish!

 

capelli corti stile boyish

Credits: Pinterest

Potete scegliere di portarlo con il ciuffo laterale o una frangia molto lunga e decidere quotidianamente lo styling più adatto ai vostri outfit. Non solo: quest’anno è estremamente di moda anche nella sua versione riccia, da portare con frangia davanti al naturale, in stile Natasha Lyonne in Russian Doll! Se è vero che un taglio corto può risultare molto comodo da pettinare, sopratutto durante le stagioni più calde, il bowl cut ha però bisogno di qualche cura e attenzione in più: per mantenere la sua caratteristica forma, infatti, vi consigliamo di recarvi saltuariamente nel nostro Salone Alexim per curare le punte e la lunghezza della frangia.

capelli corti stile boyish

Credits: Pinterest

Capelli corti stile boyish: il pixie cut con ciuffo per uno hair look versatile e super fresh

Pixie cut, radotto dall’inglese significa “taglio da folletto”, per i suoi forti richiami ai capelli corti e sbarazzini di Peter Pan, e per anni è stato il taglio più amato da dive e personaggi della moda come Twiggy e Audrey Hepburn e da personaggi contemporanei come Emma Watson, Miley Cirus e Rihanna. Oltre a essere molto corto e un po’ maschile, è caratterizzato dalle sue sfilature di diversa lunghezza, più corte sul retro e più lunghe sul fronte, che gli conferiscono movimento, leggerezza e personalità.

capelli corti stile boyish

Credits: Pinterest

Per ottenere il massimo effetto boyish e non rinunciare alla sensualità, il pixie cut va portato con il ciuffo: maxi, vaporoso, da lasciare al naturale e libero di volare al vento oppure da portare indietro con uno styling leggero, dall’effetto sleek o asciutto. Il gioco di volumi tra le sfilature laterali e il ciuffo, valorizzerà i vostri lineamenti e vi assicurerà un look fresco e originale dalla mattina alla sera.

capelli corti stile boyish

Credits: Pinterest

Pronte a provare questi capelli corti stile boyish? Vi aspettiamo nel nostro Salone Alexim Parrucchieri per una consulenza sul taglio più adatto al vostro viso e per realizzare su di voi il perfetto haircut della stagione!

Scopri il nostro staff di professionisti Alexim Parrucchieri

 

Scopri Alexim