Sei in cerca di alternative al caschetto francese? Bene, perché è arrivato il momento di provare quello britannico! Ecco tutto quello che devi sapere sul British Bob e i consigli dei nostri Professionisti Alexim Parrucchieri!

british bob, caschetto britannico

C’è chi ama gli hairstyle scompigliati e chi preferisci quelli ordinati e rigorosi e lo stesso vale quando si scegliere il nuovo taglio di capelli! Se fate parte della seconda categoria e avete sempre evitato di scegliere il caschetto per paura di quell’effetto un po’ messy e sbarazzino che va tanto di moda, allora abbiamo una buona notizia per voi. Si chiama british bob ed è il caschetto britannico geometrico e ordinato che si contrappone allo stile un po’ di ribelle di quello francese. Di cosa si tratta e come portarlo? Ecco tutto quello che devi sapere e i consigli dei nostri Professionisti Alexim Parrucchieri!

british bob, caschetto britannico

instagram @lucyhale

Il british bob è il nuovo caschetto del momento

Il british bob, detto anche caschetto britannico, nasce per proporre un’alternativa al french bob, ovvero l’amatissimo caschetto francese dal carattere messy e disinvolto. A differenza di quest’ultimo infatti, il british bob propone un taglio geometrico, contraddistinto da linee simmetriche e rigorose e perfetto per chi cerca un hairlook sempre in ordine.

british bob, caschetto britannico

instagram @
jennychohair

Questa novità regala uno stile completamente diverso al caschetto per come lo abbiamo sempre inteso finora: ovvero un taglio caratterizzato da punte molto destrutturate o lunghezze particolarmente sfilate (a mo di carré). Il caschetto britannico vuole invece le punte tagliate in modo netto e un volume molto presente, per creare un hairlook chunky ricco di un fascino tutto contemporaneo. Ovviamente però, queste caratteristiche non lo rendono adatto proprio a tutte. Vediamo a chi sta bene e come portarlo!

british bob, caschetto britannico

instagram @@kristenanniebell

Come portare il caschetto britannico e a chi sta bene?

Come abbiamo detto le caratteristiche principali del british bob sono le sue punte pare tagliate di netto e un importante volume della chioma. Per poter realizzare questo tipo haircut e mantenere però un equilibrio armonioso tra le componenti, è importante realizzarlo solo su un tipo di capelli in grado di poter essere valorizzato da questo taglio e non peggiorato: si tratta di un capello liscio, ma non piatto, e soprattutto non tendente a gonfiarsi.

Insomma, il caschetto britannico non è proprio un taglio per tutte, ma ovviamente chi ha una chioma mossa o tendente al gonfio preferirà un french bob o un altro caschetto in grado di gestire e valorizzare il volume, come quelli che vi proproniamo tra questi caschetti 2021. Per il resto, il british bob può essere portato con qualsiasi tipo di colorazione e, a seconda dei lineamenti, può essere valorizzato da una frangia centrale o a tendina oppure da una riga leggermente spostata lateralmente.

SCOPRI COME REALIZZIAMO IL TUO NUOVO LOOK