tagli-medio-corti-2017

Ecco i tagli medio corti 2017 a cui ispirarsi per chi vuole cambiare il proprio haircut mantenendo la lunghezza e scegliendo un look accattivante e di tendenza!

taglio medio corti 2017

Tagliare o non tagliare? Se siete ancora indecise sul vostro prossimo haircut e desiderate un taglio ibrido, questi hair look potrebbero fare per voi. Dal fascino versatile e sbarazzino dei tagli corti, mantenendo però quel minimo di lunghezza in più, sono l’ideale per chi desidera continuare a sfoggiare la propria chioma concedendosi però la comodità di un hair look short. Ecco i tre tagli medio corti da scegliere per questo autunno 2017!

taglio medio corti 2017

Tagli medio corti 2017: la versatilità del bob destrutturato

Il bob destrutturato è in assoluto il taglio dell’anno: declinato nelle sue versioni ondulate e lunghe, si propone anche nella sua forma destrutturata come opzione per chi desidera un haircut medio corto. Un caschetto mosso e leggero, dall’allure rock e disinvolta, che ripropone il classico carrè arricchendolo di scalature e sfilature. Il risultato è un taglio in grado di giocare sul contrasto pieno-vuoto della chioma, dall’aspetto messy per eccellenza e da portare con riga centrare, con la frangia o sfoggiando un ciuffo laterale. Una star a cui ispirarsi? Scarlett Johansson!

taglio medio corti 2017

Tagli medio corti 2017: l’eleganza del long pixie cut

Se lo stile messy e disordinato del bob destrutturato non fa per voi, potete scegliere un sensuale ed elegante long pixie cut. Il pixie cut è il taglio da folletto, amatissimo negli anni ’60 e sfoggiato da icone come Twiggy, che oggi torna nella sua versione long & posh attestandosi come taglio medio corto 2017. Il long pixie cut è molto simile al posh bob, il carrè liscio che incornicia il viso e regala un’allure sexy e raffinata. Un haircut rifinito e preciso se portato nella sua versione preppy e bon ton, ma declinabile anche in versione wild rock se sfilato e spettinato ad hoc. L’icona di questo taglio? Victoria Bekham!

taglio medio corti 2017

Tagli medio corti 2017: l’essenza rock e glamour del mullet cut

D’ispirazione anni ’70, il mullet cut è un taglio sbarazzino e leggero che punta sulla scalatura delle punte, sui volumi pieni concentrati nel centro della testa e della nuca e su frange lunghe e definite ma sfilate. È la versione medio-corta dello shag bob, declinabile anche nella sua veste “semi”, ovvero con una mini-frangetta e le lunghezze molto sfilate per esaltare i lineamenti del volto. Il mullet cut è ideale per chi desidera un taglio “pieno”, grazie al volume dato dal particolare hairstyle “multistrato”, perfetto per chi ha i capelli fini o poco voluminosi: un escamotage per aumentare la corposità con solo un taglio di capelli. L’influencer di riferimento? Alexa Chung!

taglio medio corti 2017

Quale tra questi tagli medio corti 2017 è il vostro preferito? Venite a trovarci nel nostro Salone Alexim per realizzare l’haircut ideale per il vostro stile.

Scopri il nostro team di professionisti Alexim