coral hair

Dopo il blorange e il peach blonde ecco arrivare una nuova colorazione capelli pronta a conquistare le chiome più impavide: oggi parliamo dei coral hair e del loro fascino tutto autunnale.

coral hair

È ufficiale: il color pesca è il colore dell’anno. Non sono poche infatti le nuance che hanno conquistato le chiome di celebrities e hair-addicted richiamanti questo colore. Dal blorange, fusione di biondo e arancio, al peach blonde, una cosa è certa: non riusciamo proprio a fare a meno di questa colorazione. Delicata e brillante al tempo stesso, la tinta color pesca torna questo autunno 2017 e si propone nella sua nuova versione, i coral hair. Di cosa parliamo? Ecco tutto quello che dovete sapere sulla nuova colorazione dalle nuance del rosa e dell’arancio da provare quest’anno!

coral-hair-5

Coral Hair: il pesca diventa corallo

Sfumati al punto giusto e arricchiti da colpi di luce e contrasti brillanti, i coral hair sono il nuovo trend capelli 2017 per chi è in cerca di una colorazione diversa dal solito. Dal delicato rosa pescato in voga questa estate al capello color corallo il passo è breve: la colorazione più amata del momento propone toni decisamente più accesi e forti rispetto al opal pink, ma resta al tempo stesso molto versatile e declinabile in diverse versioni. Dai coral hair tendenti all’arancio acceso, quasi rosso, a quelli più delicati richiamanti le sfumature di un tramonto autunnale, passando versioni ibride che uniscono il biondo alle nuance corallo. Insomma: se siete in cerca di una tinta originale e diversa dal solito biondo, sicuramente questo è il trend che fa per voi. Ma a chi stanno bene i coral hair?

coral-hair-2

Coral Hair: chi può permetterseli?

Se è vero che è sempre più facile riadattare una colorazione in base alla carnagione della cliente, resta il fatto che alcune tinte impongano degli abbinamenti abbastanza univoci. I coral hair, infatti, sono ideali solo su carnagioni particolarmente chiare o molto scure. Le tonalità del corallo, infatti, non lasciano spazio a mezze misure e possono valorizzarsi al meglio solo su carnagioni pallide e delicate o molto scure, per giocare sull’impatto del contrasto. Se avete la carnagione olivastra, però, potete provare una delle versioni dei coral hair declinata sui torni più vibranti del rosso e concentrare i toni del corallo principalmente sulle punte, dove è meno evidente la discrepanza cromatica con la pelle.

coral-hair-6

Cosa ne pensate dei coral hair? Noi vi aspettiamo nel nostro Salone Alexim per dare al vostro hair-look tutto il fascino di quest’ultima tendenza!

Scopri il nostro team di professionisti