ciuffo laterale

Abbiamo visto i tagli di tendenza per questa stagione, da quelli cortissimi ai medio-lunghi, ma come portarli secondo il vostro stile? Se la frangia continua a dominare tra le tendenze hairstyle, quest’anno anche il ciuffo laterale è pronto a diventare uno dei trend più chic da portare sui migliori tagli della stagione. Ecco i motivi per cui dovreste sceglierlo e quali sono i tagli più adatti per questa tendenza!

ciuffo laterale

Ciuffo laterale: perché sceglierlo?

Da sempre un must, il ciuffo laterale è oggi più in voga che mai. Versatile e semplice, è in grado di donare al taglio uno stile naturale e fresco, unendo il fascino della frangia alla praticità della riga laterale. Amato da celebrities come Taylor Swift e Lucy Hale, si adatta facilmente a ogni forma di viso e taglio di capelli, regalandogli il giusto tocco di classe senza rinunciare alla comodità di un hairstyle facile da realizzare e da portare.

Il ciuffo laterale è, quindi, il giusto compromesso per chi ama la frangia, ma vuole optare per un taglio più semplice da curare, soprattutto in previsione della stagione calda dove le temperature alte e gli effetti del mare rendono più difficile occuparsi del proprio styling. In grado di donare un effetto voluminoso alla parte superiore della chioma, è il taglio perfetto per chi vuole adottare uno look semplice e d’impatto, regalandogli uno stile diverso a seconda delle occasioni. Pettinato e ordinato, per una situazione formale ed elegante o sbarazzino e vaporoso per un look casual e disinvolto, a voi la scelta! Ma quali sono gli hairstyle ideali per portare il ciuffo laterale?

ciuffo laterale

Ciuffo laterale: i tagli ideali a seconda del viso

Come abbiamo accennato prima, il ciuffo laterale si sposa facilmente con qualsiasi tipo di taglio e di viso. Sì agli hairstyle lunghi e medio-lunghi, quindi, ma soprattutto a quelli corti. Durante questa stagione, infatti, lo vediamo portare soprattutto su wavy bob o pixie cut, per valorizzarne la personalità e giocare con i volumi. Perfetto su acconciature di ogni tipo, sta bene soprattutto a chi ha la fronte alta e ampia, perché in grado di bilanciare la lunghezza del viso. In questo caso, il ciuffo laterale può essere portato lungo, pieno e voluminoso mentre, chi ha una fronte bassa, potrà optare per uno stile dalla sfilatura più accentuata e corta, in grado di incorniciare il viso senza risultare troppo ingombrante. Infine, è perfetto sia su capelli lisci, che ne valorizzano l’aspetto più bon ton, che mossi, soprattutto se resi più definiti da uno styling stile wavy.

Siete pronte a scegliere il ciuffo laterale per il vostro nuovo taglio? Vi aspettiamo nel Salone Alexim per una consulenza sull’hairstyle più adatto al vostro stile!

Scopri il nostro staff Alexim