capelli mossi

Flat, fluffy, bed head: come porteremo i capelli mossi nel 2018? Ecco tutte le tendenze più in voga per ispirare lo styling quotidiano della vostra choma wavy!

capelli mossi

Se amate tenervi informate sulle principali tendenze capelli, non vi sarà di certo sfuggito un dettaglio fondamentale: il 2017 è l’anno dei capelli mossi. Dai wavy hair alle flat waves, i capelli mossi non si portano più con il classico boccolo ma possono essere declinati in acconciature versatili e alla moda per sfoggiare una chioma ricca di movimento e, al tempo stesso, sempre in ordine. Quali sono le tendenze che spopoleranno nel 2018? Ecco i trend che continueranno ad essere in voga anche il prossimo anno e le ultime novità per chi vuole valorizzare i proprio capelli mossi!

capelli mossi

Capelli mossi: i bed head hair, ovvero i capelli da letto

L’ultima tendenza sbarcata anche in Italia poco tempo fa e che ha già conquistato il mondo dell’hairstyle è quella dei bed head hair! Di cosa parliamo? Capelli mossi con un effetto scompigliato, a ricreare il look che si ha appena uscite dal letto! Un hairstyle naturale, in grado di donare nuovo movimento alle chiome lisce ed equilibrio a quelle più mosse. Per realizzarlo vi basterà realizzare uno styling leggero e delicato al fine di ottenere un mosso un po’ messy ma pur sempre in ordine!

capelli mossi

Capelli mossi: le onde si fanno vaporose

Un’altra novità assoluta in fatto di hairstyle per capelli mossi sono i fluffy wavy hair. Una tendenza ideale per chi ha un capello molto voluminoso e ricco e desidera dare alla propria chioma un look più ordinato dall’impatto glamour e ultra chic. Le fluffy waves sono la versione ricca di volume delle flat waves e donano un risultato incredibilmente elegante rispettando l’anima vaporosa della chioma mossa.

Capelli mossi: le intramontabili onde retrò

Se lo stile naturale e scompigliato non fa per voi e siete in cerca di un look più sofisticato ma al contempo semplice da portare, le onde retrò sono quello che fa per voi! Quando pensiamo agli hairstyle delle dive dagli anni ’20 ai ’50, infatti, non possiamo non richiamare alla mente le fantastiche onde che rendevano speciali le loro chiome. Sono proprio loro le protagoniste assolute del revival vintage di questa stagione: dall’onda laterale (finger wave) da portare sulla frangia o su tutta la lunghezza dei capelli, soprattutto se corti, a quelle più morbide e cotonate, ideali per capelli lunghi e da abbinare rigorosamente a un cerchietto.

capelli mossi

Capelli mossi: le flat waves restano di tendenza

Le onde piatte hanno scalato la classifica dei migliori hairstyle dell’anno aggiudicandosi il primissimo posto tra i trend 2017 e resteranno in voga anche nel 2018! Armoniose e ordinate, le flat waves donano un nuovo styling al vostro taglio e regalano ai vostri capelli un’acconciatura originale e molto semplice da realizzare. Se infatti le onde larghe, molto più simili ai boccoli, sono ideali per risaltare soprattutto tagli molto lunghi e voluminosi, le flaves sono perfette su ogni tipo di chioma per la loro versatilità e leggerezza. Possono essere realizzate con una piastra tubolare, realizzando delle treccine sui capelli umidi o rivolgendosi a un team di esperti e professionisti in grado di regalarvi un’acconciatura perfetta.

Come porterete i vostri capelli mossi nel 2018? I nostri esperti Alexim vi aspettano per una consulenza sulla vostra chioma e per consigliarvi i migliori prodotti per realizzare lo styling perfetto per i vostri capelli!

Scopri il nostro team di professionisti Alexim