capelli golden brown

Il 2017 si sta inevitabilmente attestando come l’anno delle castane. Se, infatti, chi desidera un biondo o un rosso può scegliere tra diverse nuances decisamente accattivanti, coloro che stanno pensando di virare al castano o schiarire il colore naturale della propria chioma hanno ampia possibilità di scelta questa stagione. Dopo aver visto il Chocolate Mauve e il Tiger Eye dominare tra i trend hairstyle del momento, ecco arrivare i capelli Golden Brown, che si differiscono dal caramello e delle altre tinte in voga per le loro sfumature più chiare tendenti al biondo. Scopriamoli insieme.

goldenbrown6

Capelli Golden Brown: cosa sono e perché sono diversi dal Tiger Eye?

Abbiamo già parlato della colorazione Tiger Eye. Una tinta in grado di regalare ai capelli un’intensa sfumatura dal castano al biondo, illuminando tutte le lunghezze. Generalmente realizzata attraverso le tecniche del balayage o dello shatush, il Tiger Eye mantiene il colore naturale sulla parte superiore della testa e va a realizzare le nuances più chiare e bionde sulle lunghezze e le punte. Ed è proprio questa la principale differenza con i capelli Golden Brown. Il nuovo trend moda capelli 2017, infatti, prevede la realizzazione di una tinta calda, piena e omogenea. Un castano dorato in grado di rendere i capelli lucenti e regalargli un colore naturale, dal classico effetto “baciato dal sole”. A seconda della vostra carnagione, inoltre, potete scegliere di optare per una colorazione Golden Brown più chiara e luminosa, tendente al miele o più scura e decisa, virata sulle tonalità del caramello.

capelli golden brown

Capelli Golden Brown: a chi stanno bene?

Il Golden Brown è una colorazione piena e intensa, in grado di illuminare i capelli castani regalandogli la lucentezza tipica del biondo caldo. Questo tipo di tinta è ideale su una pelle dorata e non particolarmente chiara ed è perfetta per valorizzare gli occhi scuri o di un verde inteso. Essendo una tinta molto omogenea e decisa è perfetta per mettere in risalto le lunghezze, per questo è preferibile applicarla su capelli lunghi o medio lunghi, ma avrà comunque un ottimo effetto anche uno short bob.

Se avete i capelli biondo cenere o castano chiaro potete tranquillamente applicare la tinta su tutte le lunghezze, partendo dalla radice, per godere a pieno dell’effetto golden brown, mentre se il vostro capello è molto scuro e tendente al moro vi consigliamo di applicarlo sopratutto sulla parte inferiore, coprendo lunghezze e punte e ottenendo una sfumatura luminosa in grado di smussare il contrasto.

Siete pronte per i vostri capelli Golden Brown? Vi aspettiamo nel nostro salone Alexim per una consulenza sul colore del 2017 e per donare nuova luminosità alla vostra chioma!
Scopri il nostro team Alexim